Laguna Veneta
Nel corso di queste attività di rilievo, ai margini dell’antico isolotto sommerso sono stati rinvenuti due antichi vascelli che, nel XIV secolo, furono zavorrati, affondati e ancorati con grossi pali perché servissero da casseri per il rialzo delle rive dell’isola, minacciata dagli allagamenti
Un espediente che servì per breve tempo: pochi decenni dopo l’isola e il monastero agostiniano che vi sorgeva dovettero essere abbandonati.