Una valanga di fotografie subacquee provenienti da Italia, Spagna, Germania, Croazia, Turchia, Inghilterra, Francia e Grecia sancisce l’enorme successo raccolto dalla quinta edizione del Concorso Internazionale di Fotografia Subacquea ABISSI “Città di Venezia” 2012 organizzato da UnderwaterPhotoVenice, Club Subacqueo San Marco e Gruppo Argo.

Grazie alla preziosa collaborazione con il Museo di Storia Naturale di Venezia, che ospiterà la mostra fotografica dal 13 ottobre all’11 novembre, questa splendida manifestazio-ne interamente dedicata al mare, agli esseri che lo popolano ed agli uomini che lo studiano ed esplorano, si  piazza prepotentemente al vertice degli eventi legati alla fotografia subacquea in Italia ed in Europa.

Nato da un’idea del fotografo subacqueo veneziano Davide Barzazzi, vincitore di numerosi concorsi fotosub di caratura nazionale ed internazionale, Agnese Zane, Alessandro Tagliapietra ed appoggiato dallo storico Club Subacqueo San Marco e dal Gruppo Argo Ricerche Subacquee, il concorso si propone di fungere da stimolo per i praticanti di questa particolare ed affascinante specialità al fine di documentare la vita sottomarina sia per scopi di ricerca che per creare un vero e proprio archivio a disposizione del Museo di Storia Naturale di Venezia.

E’ così che nel corso di queste cinque edizioni sono state raccolte quasi duemila spettacolari immagini realizzate da alcuni dei più noti fotografi subacquei italiani e stranieri, ammirate da più di ventimila visitatori. Ma ABISSI è anche un ciclo di conferenze e serate a tema che in questi anni hanno richiamato a venezia alcuni dei più noti esploratori subacquei, biologi marini, fotografi, scrittori e speleologi di fama internazionale come Adriano Madonna e Umberto Natoli, pionieri della fotogiornalismo  subacqueo, Lorenzo Del Veneziano, Cesare Balzi e Cristina Freghieri, esploratori degli abissi scopritori di alcuni dei più importanti relitti sommersi di navi, aerei e sommergibili in Italia e all’estero, del biologo marino Angelo Mojetta, fresco vincitore del prestigioso Tridente D’oro, ed altri ancora.

Una manifestazione dedicata al mare visto a 360° che vuole coinvolgere in primis i veneziani, grazie anche a progetti che in un futuro prossimo riguarderanno la laguna veneta ed il suo ecosistema nonchè le zone costiere antistanti  viste da sotto la superficie del mare.

A confermare l’importanza della manifestazione la massiccia presenza di alcune delle più importanti aziende del settore quali Nikon, Isotta, Easydive, Nimar, Giosub, ParisiSub, FotoLeone, Corderia Nazionale, NauticaMare, Fotosub Shop, Tiozzo Sub, Dei Rossi Shipping, International Diving, Don Questo, Acquasub e Academy Sub, e di alcune delle più importanti realtà locali quali Ingemar, MarediCarta,  FotoFranco e le vetrerie artistiche di Murano : Effe di Walter Furlan, Adriano Dalla Valentina, Formia International Glass, Yalos. Tra i premi in palio spiccano una crociera nei caldi mari del Sudan e attrezzature fotografiche subacquee.

Scarica la Classifica Generale